Anche se lei fosse medico e non dermatologo, le suggerirei di non fare autodiagnosi ma di rivolgersi ad uno specialista per poter valutare la situazione anche con il supporto di esami specifici. No e’ utile assumere l’antistaminico mentre lo e’ senz’altro l’applicazione di una protezione 50 nella quotidianita’ su tutte le zone del corpo esposte alla luce. Esistono delle protezioni per via orale piu’efficaci del semplice carotene. Al sole diretto e’meglio non esporsi prima di opportuno consulto.